Articolo Successivo:

Capodanno in Toscana

Il periodo natalizio è senz’altro un periodo magico per visitare le città. Anche se fa freddo è bello passeggiare per le vie tutte illuminate e dopo un po’ fermarsi in un bel caffè per scaldarsi e prendere una cioccolata calda. Tra i vantaggi delle guide digitali c’è anche questo: ti puoi fermare quando vuoi per poi riprendere appena sei pronto.

Firenze è splendida tutto l’anno ma a Natale e a Capodanno lo è ancora di più. Alberi maestosi si innalzano nelle principali piazze e nei mercatini si possono trovare prodotti di ogni genere. Inutile poi dire che il Lungarno e il Ponte Vecchio illuminati sono uno spettacolo imperdibile che scioglierebbe il cuore di chiunque!

A Lucca anche quest’anno potrete ammirare una nuova installazione luminosa dell’Associazione Andare oltre si può, un presepe di specchi che invita i visitatori ad un momento di riflessione sul Natale ma soprattutto sulla diversità. Sempre a Lucca dal 21 dicembre al 7 gennaio sarà possibile visitare la mostra Le Stanze del Sogno del “Teatro del Carretto” la famosa compagnia teatrale lucchese.

Come da titolo, l’esposizione è divisa in Stanze, ognuna dedicata a uno spettacolo del repertorio della Compagnia: un luogo, tra costumi, attori artificiali e piccole installazioni teatrali, che porterà il visitatore a perdersi nella cognizione spazio-temporale.

Mancano pochi giorni a Capodanno e sono sicura che molti di voi stanno ancora decidendo cosa fare. Non perdete l’occasione di fare le valigie e visitare le più belle città della Toscana dove tutte le piazze si animano per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. A Siena, ad esempio, nella bellissima Piazza del Campo quest’anno è previsto un dj set e alle 22 si esibirà la Bandabardò…. il divertimento è quindi assicurato!

Photo by Pixabay