Articolo Successivo:

Manhattan in Toscana

Uno dei borghi medievali più belli della Toscana si trova a due passi da Siena e Volterra lungo la storica Via Francigena. E’ conosciuto in tutto il mondo come la “Manhattan del Medioevo” per le 16 torri che si trovano ancora immacolate all’interno delle sue mura tanto che questo centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Avete capito di quale città sto parlando?

Vi do altri indizi…

Dal punto di vista enogastronomico il paese è famoso in tutto il mondo per la buonissima Vernaccia, uno dei vini bianchi più prestigiosi d’Italia che è controllato e garantito dal marchio DOCG. Inoltre tra le sue eccellenze ricordiamo il prezioso zafferano coltivato in questa zona già nel medioevo e che oggi è stato riconosciuto dal marchio DOP.

Sicuramente avete indovinato….eh si…è proprio San Gimignano! Una città intrisa di storia dove ogni anno approdano milioni di turisti. Durante la vostra passeggiata in centro salite fino alla Rocca di Montestaffoli  dalla quale si gode una vista straordinaria sulle torri del centro della città e un magnifico panorama a 360° della Valdelsa; se avete voglia di fare più di duecento scalini salite invece sulla Torre Grossa, la torre più alta della città dalla quale, è inutile dire, si ha un panorama mozzafiato. L’ingresso in questo caso è a pagamento.

San Gimignano in Toscana vi offre tante attività e tanti itinerari diversi da fare durante la vostra visita: i consigli delle nostre guide saranno preziosi per scegliere quello che più è adatto a voi! Ad esempio un modo divertente e insolito per scoprire la città è quello della caccia al tesoro organizzata da uno dei musei del centro e alla portata di tutte le tasche. Ve la consiglio perché è poco impegnativa ed è veramente piacevole. Al termine vi potete premiare con un gelato speciale, quello del mastro gelatiere Sergio Dondoli che per ben due volte ha ottenuto il premio per la migliore gelateria del mondo! La gelateria si trova proprio in piazza della Cisterna e data la costante fila lunga decine di metri è impossibile non notarla!

Photo by Pixaby