Articolo Successivo:

Turisti alternativi

Prima di partire per un viaggio sei emozionato perché pensi alle mille cose che vorresti vedere e che vorresti fare allora cerchi di documentarti, ti informi dagli amici che già hanno visitato quel posto per sapere qual è la cosa più interessante da fare, quella più originale, quella meno turistica, perché lo sappiamo: a tutti piace essere “turisti alternativi”! Alla fine finisci per avere un sacco di informazioni che non utilizzerai mai perché quel posto che ti hanno consigliato non lo trovi oppure tuo marito, o tua moglie, pensa che sia un’idea del cavolo e infine tuo figlio vuole solo fermarsi a prendere il gelato.
Stanco di tutto e di tutti ti abbandoni al caso e vaghi per la città sperando di vedere quelle cose sensazionali che ti eri immaginato e mentre cammini pensi: “Mah…. È tutto qui? C’è solo questo da vedere?”
Alla fine durante il viaggio di ritorno, leggendo qua e la nelle brochure che hai preso in giro, ti accorgi di non aver visto la maggior parte delle cose che ti eri prefissato e pensi: “Forse era meglio se prenotavo una guida…”

Questo è uno dei motivi per cui mi è bastato veramente poco per appassionarmi a Tebikii: la possibilità di utilizzare uno strumento utile, facile e divertente per chi è in viaggio e vuole scoprire una città! Tutti gli itinerari proposti sono fatti da guide brillanti e professionali che conoscono perfettamente il luogo che stai visitando e quello che ha da offrire.